Devozione

Devozione

Sono stato alla finestra a spiarti

per ventisette volte, mentre ti truccavi.

Giorno dopo giorno, ho registrato puntualmente

i piccoli cambiamenti dei tuoi gesti.

Così, posso dirti che all’inizio

stendevi il fondo tinta a lievi tocchi delicati

mentre adesso ti bastano due passate veloci.

Di certo, non sei consapevole delle diversità

che ti modificano ogni volta.

Io le ho registrate tutte

anche quelle insignificanti

come il gesto che fai

con l’indice della mano destra

per rimettere a posto gli occhiali

quando scivolano verso il basso.

È tutto registrato con precisione

e semmai tu volessi rivedere la te stessa

di qualche giorno prima

basterà che tu legga nei miei occhi

Antimo Gary

Antimo Gary il nom de plume di un nostro autore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.