Verità Sepolte

AUTORE Allen Eskens

GENERE Thriller

EDITORE Neri Pozza

ANNO 2015

Romanzo d’esordio dell’avvocato americano Allen Eskens,  pubblicato nel 2015 in Italia da Neri Pozza, è un thriller atipico, molto appassionante e ben strutturato.

Narra le vicende di Joe Talbert, uno studente universitario del Minesota brillante e maturo, dalla vita complicata a causa di una madre alcolizzata e di un fratello autistico, che per un corso di inglese deve scrivere una biografia.

Si reca quindi all’ospizio di Minneapolis dove fa la conoscenza di Carl Iverson, un reduce del Vietnam condannato all’ergastolo per lo stupro e l’uccisione della giovane Crystal Haden, che si trova lì perché malato terminale di cancro.

Joe intuisce però che l’uomo non è uno spietato assassino e che è voluto finire in carcere per far pace con la propria coscienza.

Con la sua vicina di casa Lila, comincia quindi ad indagare su un caso d’omicidio di oltre trent’anni prima che è stato chiuso troppo in fretta.

Grazie ad una concatenazione di eventi fortuiti e a segreti scomodi rivelati da personaggi secondari, i due investigatori improvvisati, in una corsa contro il tempo, riescono a scoprire chi è il vero colpevole della morte della ragazza facendo trionfare la verità.

Non manca l’azione, e il finale a cui si giunge, perfetto sotto ogni punto di vista, è del tutto inaspettato e di sicura presa.

Quest’opera, che fa dello stile semplice, scorrevole ed equilibrato una delle sue peculiarità, si caratterizza per una trama intrigante e ricca di colpi di scena e un ritmo, più rapido e incalzante nella seconda parte, coinvolgente.

I personaggi sono molto ben connotati psicologicamente, trasmettono empatia e umanità e la loro interazione tiene alta la tensione narrativa.

Oltre a quelle elencate, altre caratteristiche rendono questo lavoro appetibile per molti appassionati come la descrizioni puntuale di scene di vita quotidiana e dei rapporti del protagonista con le persone che gli gravitano intorno.

Nel corso della vicenda il lettore infatti, sarà testimone della nascita di un sentimento amoroso puro, del rispetto tra due fratelli che hanno poco in comune, dell’odio verso una situazione familiare poco ortodossa, dell’esistenza di un uomo condizionata da scelte poco azzeccate, di redenzione, di malattia e di morte.

Per tutti questi e molti altri motivi, la lettura di Verità sepolte, molto ben scritto e d’atmosfera, è consigliatissima non solo agli amanti dei buoni gialli ma anche a quelli della buona letteratura.

E. Marracci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.