Alessandro Tofanelli

Nasce a Viareggio il 10 Aprile 1959. Si diploma nel 1977 presso l’Istituto d’Arte A.
Passaglia di Lucca e prosegue la sua formazione presso l’Accademia d’Arte di Brera a
Milano. Fin dalla giovinezza la sua attività si articola in più direzioni: la pittura, la
fotografia e la realizzazione di opere audiovisive: cortometraggi, lungometraggi,
documentari. Nel 1975 ottiene il suo primo riconoscimento, vincendo il premio “La
resistenza in Lucchesia” (il dipinto si trova nella Galleria di Arte Moderna di Lucca)
e il primo premio “Concorso INA- Touring” a Palazzo Strozzi di Firenze.La sua opera ha ricevuto
l’attenzione, tra gli altri, di L. Alberti, S. Ambrogi, E. Aretini, U. Baldini, B. Bancari, S.I. Bartoli, O. Biagioni,
A. Bonomini, F. Bellonzi, D. Carlesi, N. Cobolli Gigli, F. Colombo, T. Conti, E. Dall’Ara, R. Del Beccaro, A.
Dragone, G. Faccenda, M.T. Filieri, G. Finzi, V. Grimaldi, D. Himmelberger, P. Levi, G. Mascherpa, M.
Mazzocchi, N. Micieli, O. Patani, G. Pieraccini, C.L. Ragghianti, A. Tabucchi, J. R. Taylor, B. Zancan, M.T.
Zanobini. Espone dai primi anni Ottanta in importanti gallerie nazionali ed internazionali, tra Italia, Francia,
Austria, Germania, Giappone e Stati Uniti.
Nel 2006 il film Contronatura, da lui scritto e diretto, vince il Platinum award Festival Europacinema – Viareggio,
il Premio come miglior film italiano al Festival Nice di New York e San Francisco e il Premio Nice città di Firenze.
Nel 2011 fonda la Un Fiorino cinema e arte, per la cui produzione ha realizzato il film
Il segreto degli alberi
(2012),il documentario Uomini e daini (2013), il documentario Noi I giovani dell’appartamento (2014), e il film 44
giorni
(2017).

Annunci